Giudice di pace Sarno, M5S raccoglie appello dell’amministrazione

“La Giustizia non ha e non deve avere colore politico:  la gestione dell’ufficio del Giudice di Pace di Sarno sarà attenzionata dal Ministero della Giustizia. Come i rappresentanti dell’amministrazione comunale di Sarno ben sanno, sia io come Deputata che la Senatrice Angrisani, abbiamo sempre garantito la massima disponibilità per il bene collettivo e gli interessi dei cittadini del territorio dell’Agro Sarnese Nocerino, Sarno in particolare, la nostra città. L’appello per mantenere un importante presidio di legalità sul nostro territorio non deve essere quindi tinto di toni propagandistici, ma piuttosto di confronto risolutivo. Ci faremo promotrici di un intervento presso il Ministro della giustizia Alfonso Bonafede, per garantire il funzionamento ed il potenziamento dell’ufficio del Giudice di Pace di Sarno” ha dichiarato la deputata del MoVimento 5 Stelle Virginia Villani. 
“L’Ente Comunale non può farsi carico, vista anche la recentissima emergenza epidemiologica da Covid-19, oltremodo dell’intera gestione dell’ufficio del Giudice di Pace per mantenere un presidio di legalità nella città, che spetta al sistema centrale della Giustizia e quindi al preposto Dicastero – continua la Deputata Villani – Raccogliamo quindi il Vostro accorato appello e rinnoviamo – come sempre ampiamente dimostrato – la nostra disponibilità a farci promotrici di un intervento del Ministro per risolvere la situazione e ridare una sede opportuna ad una Giustizia prima lenta, ma adesso addirittura delegata ad un Ente, che nobilmente se ne è fatto carico in un momento storicamente nero della nostra Nazione”.

Potrebbero interessarti anche...

shares